Segni di infezione da vermi

dolore addominale in presenza di vermi

Le elmintiasi sono comuni tra le persone. La ragione di ciò è l'ampio habitat di vari tipi di elminti in natura, inoltre, non è affatto difficile essere infettati da loro: acqua, cibo, mani sporche, contatto con animali domestici possono fungere da fonte di infezione. I segni di infezione da vermi possono procedere in modo diverso per ogni persona, ma molto spesso i pazienti lamentano malessere generale, mal di stomaco, febbre e altre manifestazioni della malattia. Quindi, oggi parleremo dei sintomi e del trattamento degli elminti negli esseri umani.

Elminti nel corpo umano

I vermi sono scientificamente chiamati elminti. Gli elminti sono tutti i vermi che parassitano gli organismi di esseri umani, animali, piante. Di conseguenza, i vermi non sono un tipo specifico di parassita, ma un intero gruppo di vermi diversi, tre dei quali sono i più comuni.

vermi dal corpo umano

Nella società moderna, i vermi sono ancora diffusi. Particolarmente spesso l'invasione di elminti si verifica nei bambini, nei cacciatori, nei pescatori e nelle loro famiglie, nonché nei residenti rurali. I vermi sono un grande distaccamento di vermi parassiti che vivono di animali e piante, nutrendosi e moltiplicandosi all'interno del corpo del donatore

I vermi sono un grande distaccamento di vermi parassiti che vivono di animali e piante, nutrendosi e riproducendosi all'interno del corpo del donatore. L'uomo non fa eccezione. Solo sul territorio del nostro paese ci sono più di 70 specie di parassiti. Secondo le statistiche, ogni terzo abitante della Terra è infetto da vermi parassiti. Si presume che non ci sia un solo adulto durante la cui vita un solo verme non si sarebbe insediato nel suo corpo.

Non importa quanto attentamente i genitori controllino la pulizia delle mani dei loro figli, è quasi impossibile proteggerli dai vermi (ossiuri). I bambini esplorano il mondo esterno, la natura risveglia un interesse speciale. Vogliono toccare tutto con le mani, assaggiarlo. Le persone che mangiano pesce, carne di animali selvatici e uccelli, latte fatto in casa rischiano di contrarre trichinosi e difillobotriasi.

I dati medici moderni mostrano che molte malattie si verificano a causa dell'invasione di elminti. Ad esempio, è stato clinicamente dimostrato che l'oncologia è associata a un'infestazione parassitaria a lungo termine. I segni della presenza di vermi negli esseri umani sono spesso interpretati erroneamente da medici e pazienti. Iniziano a curare malattie inesistenti del tratto gastrointestinale.

I pazienti possono andare dai medici per molto tempo, lamentandosi del malessere. Sprecano tempo, denaro e danneggiano ulteriormente la loro salute assumendo medicinali non necessari. In definitiva, il recupero avviene solo quando viene eliminata la causa dei sintomi. Dopo un trattamento adeguato, tutti i sintomi associati cessano di infastidire i pazienti.

In quali organi possono vivere i parassiti?

I vermi parassiti sono divisi in due categorie, che corrispondono al sito di attività nel corpo del donatore:

  • addominale - vermi che vivono in varie parti del tubo digerente. Esistono circa 100 varietà di parassiti intestinali e per ogni sezione dell'intestino ci sono un paio di dozzine di specie. L'intestino tenue è pronto a ricevere ascaridi, antilost, tenie larghe e altri "fratelli" meno comuni. L'intestino tenue "condividerà il suo spazio vitale" con ossiuri, tenie e il resto. Nella letteratura medica sono descritti casi in cui una persona è stata infettata contemporaneamente da diversi tipi di parassiti;
  • tessuto - vermi localizzati negli organi, nei tessuti e persino nel sangue. La medicina moderna affronta con successo la paragonimiasi (polmoni), la cisticercosi (cervello), l'echinococcosi (fegato) e la filariosi (vasi linfatici). Alcune larve di vermi si muovono attraverso il corpo attraverso il sistema circolatorio e si attaccano casualmente a qualsiasi organo. Se vengono introdotte molte uova, l'intero organismo può essere infettato.

Come puoi ottenere i vermi

Infezione da elminti attraverso il terreno

Quasi ogni contatto con il suolo rappresenta un pericolo in termini di infezione da parassiti, quindi, dopo aver lavorato con la terra, è necessario non solo lavarsi le mani con acqua e sapone, ma trattare accuratamente le unghie. È importante monitorare la lunghezza delle unghie nei bambini e tagliarle in modo tempestivo. Tutti i prodotti che crescono nel terreno e che una persona consuma crudi devono essere lavati sotto l'acqua corrente e scottati con acqua bollente. Quasi ogni contatto con il suolo rappresenta un pericolo in termini di infezione da parassiti, quindi, dopo aver lavorato con la terra, è necessario non solo lavarsi le mani con acqua e sapone, ma trattare accuratamente le unghie.

verme dal corpo umano

Questo vale per verdure, frutta ed erbe aromatiche. Gli animali domestici che camminano per strada sono in grado di portare su se stessi un'enorme quantità di sporco, compresi i parassiti. Pertanto, il contatto di bambini e animali domestici comporta sempre il rischio di infezione. Inoltre, cani e gatti possono essere portatori di quasi tutti i tipi di elminti. Tra gli insetti che diffondono l'infezione, le mosche sono riconosciute come le più pericolose. Sono frequenti abitanti di servizi igienici, recinti per bovini, dopodiché possono gattonare completamente liberamente sul cibo, portando uova di elminti sulle zampe e sulle ali;

Infezione da elminti da una persona malata

Quando le femmine di ossiuri maturano nel corpo di un bambino, strisciano sulla pelle delle pieghe anali per deporre le uova. Un individuo lascia circa 5000 uova vicino all'ano. Il processo di posa provoca la comparsa di un forte prurito, a seguito del quale il bambino inizia a pettinare l'area problematica. Le uova si diffondono nella biancheria intima, nella biancheria da letto, nelle mani del bambino. Quindi tocca giocattoli, maniglie delle porte, mobili e altri oggetti per la casa con queste mani. Anche altri bambini e adulti li toccano.

Le uova di elminto sono attaccate alle loro mani, dopo di che vengono portate in bocca durante i pasti. Il rischio di invasione aumenta molte volte se si trascurano le regole igieniche e non si lavano le mani prima di mangiare, dopo aver visitato il bagno e i luoghi pubblici. Questo è il meccanismo di trasmissione degli elminti da persona a persona;

Infezione da elminti attraverso l'acqua

Anche la via d'acqua di distribuzione degli elminti è un problema reale. Un numero enorme di uova cade in mare aperto, in pozzi, sorgenti, ecc. Pertanto, è così importante utilizzare filtri con effetto battericida, soprattutto per le persone che vivono nelle zone rurali. Far bollire sempre prima di bere. Anche la via d'acqua di distribuzione degli elminti è un problema reale.

I genitori devono assicurarsi che i bambini non ingeriscano acqua mentre nuotano nei laghi e nei fiumi. Inoltre, non dovresti bere acqua da fonti aperte, nemmeno da sorgenti. I bambini sono i più suscettibili alle elmintiasi. Ciò è dovuto a determinati motivi. In primo luogo, è più facile per gli elminti andare d'accordo nel corpo di un bambino, poiché le sue difese non sono ancora completamente formate e l'acidità del succo gastrico è bassa rispetto all'acidità del succo gastrico adulto. In secondo luogo, il bambino impara a seguire le regole igieniche da solo di circa 5-6 anni. Fino a quel momento, "assaggia" il mondo intero che lo circonda.

Pertanto, il rischio di invasione non solo del bambino, ma anche di tutti i membri della sua famiglia permane, almeno fino all'ingresso del bambino a scuola. Nessun elminto è in grado di moltiplicarsi all'infinito ed esistere nel corpo umano. Tutti hanno una certa aspettativa di vita e dopo un po' muoiono semplicemente. Ad esempio, i nematodi vivono non più di un anno e gli ossiuri non più di 2 mesi. Affinché una persona possa essere nuovamente infettata, è necessario reinserire le uova nel tubo digerente. Solo in questo modo il ciclo vitale degli elminti può continuare.

Se escludi la possibilità di reinfezione, cioè riduci a zero la probabilità di ingerire uova di elminti invasive, puoi liberartene senza alcun trattamento. Ma per questo è necessario osservare rigide regole igieniche. Pertanto, gli ossiuri possono essere rimossi dal corpo in 3-4 settimane. Tuttavia, i bambini in età prescolare e primaria non saranno sicuramente in grado di seguire tutte le raccomandazioni.

Definizione di infezione da vermi nell'uomo

Il test per determinare la possibile elmintiasi prevede il conteggio delle risposte positive alle domande presentate. Dal loro numero, si possono trarre conclusioni sul rischio della presenza di elminti nel corpo:

  • il prurito nell'ano disturba periodicamente o costantemente; mal di testa spesso, si verificano vertigini; le eruzioni cutanee compaiono sulla pelle; si verifica spesso nausea, che può provocare vomito; preoccupato per il gonfiore, feci instabili (la stitichezza è sostituita dalla diarrea);
  • la qualità del sonno notturno è peggiorata. Preoccupato per l'insonnia, urla in un sogno; le estremità inferiori spesso si gonfiano; i linfonodi sono ingranditi; si verificano reazioni allergiche (asma bronchiale, orticaria, tosse e rinite di natura allergica); periodicamente ci sono dolori all'addome, che passano da soli; in bocca appare un sapore amaro; persegue stanchezza e affaticamento cronico; ci sono bambini in età prescolare in casa. Lavorare in un istituto di istruzione prescolare;
  • la pelle e le mucose hanno una tinta gialla; la temperatura corporea aumenta periodicamente senza una ragione apparente; a volte articolazioni e muscoli fanno male; digrignare i denti o russare durante il sonno; la dieta comprende prodotti come: sushi, pesce essiccato, lardo con inclusioni di carne; il peso è ridotto. Appetito aumentato o diminuito; frutta e verdura che una persona mangia non può essere lavata o scottata con acqua bollente.

Se ci sono più di sette risposte positive, c'è il rischio della presenza di elminti nel corpo. Se ci sono più di 15 risposte positive, allora la probabilità di elmintiasi è molto alta ed è necessario chiedere il parere di uno specialista.

Sintomi di infezione da vermi nell'uomo

I segni che i vermi hanno iniziato nel corpo non sono sempre facilmente distinguibili. Molto spesso vengono confusi con i sintomi di altre malattie o completamente ignorati, credendo che non stia succedendo nulla di speciale e che il corpo sia solo stanco. Tuttavia, questa disattenzione potrebbe finire in una visita al tavolo operatorio per un caso avanzato, invece di acquistare le pillole, se la persona si rivolgesse immediatamente al medico.

Pertanto, dovresti assolutamente consultare un medico se hai dei sospetti o se hai diversi sintomi della comparsa di elminti dall'elenco seguente. Ed è sicuramente il momento di prendersi cura di sé se all'improvviso i vermi escono con le feci (difficile da credere, ma ci sono persone che non possono farsi spaventare nemmeno da questo inequivocabile sintomo di elmintiasi! ):

  • prurito (irresistibile desiderio di grattarsi) vicino all'ano. Di solito questa sensazione è pronunciata la sera prima di andare a letto. Questo sintomo di ossiuri può essere definito quasi il segno principale che i parassiti sono finiti nel tuo corpo;
  • eruzioni cutanee e irritazioni cutanee. Gli elminti non sono la prima cosa che viene in mente quando si verificano tali cambiamenti nel corpo. Di solito le persone pensano ad allergie, esposizione a sostanze chimiche o avvelenamento lieve. Tuttavia, alcuni vermi causano sintomi simili a questi negli adulti e nei bambini. Il motivo è semplice: la lotta del sistema immunitario con "ospiti parassiti" inaspettati;
  • male alla testa. Questo sintomo è adatto a quasi tutte le malattie, ma valeva comunque la pena menzionarlo. Vertigini e dolore si ripresentano a causa del lavoro del sistema immunitario e del rilascio di sostanze nocive da parte degli elminti;
  • dolori involontari all'addome e sapore di senape in bocca. Ciò è dovuto al fatto che i vermi umani non si comportano in modo abbastanza pacifico, si attaccano ai sistemi circolatori, viaggiano attraverso il corpo, stabiliscono le proprie regole nel tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale) e rilasciano sostanze nocive nel corso della loro vita;
  • i vermi morti escono con le feci. Non sono sempre distinguibili, ma in tal caso sono un sicuro sintomo di elmintiasi. Non pensare che le feci con i vermi siano un segno che se ne stanno andando e il corpo sconfiggerà i parassiti da solo. Affatto! Il fatto è che alcuni tipi di elminti (ad esempio ossiuri o nematodi) possono vivere non più di un mese o due. Ma questo non significa che non abbiano avuto il tempo di lasciare la prole e attraverso di te infettare le persone con cui comunichi strettamente;
  • perdita o aumento dell'appetito e inesorabile perdita di peso. Per quanto tu voglia perdere peso, è improbabile che prendere i vermi sia l'idea migliore. E sebbene ci siano cliniche che offrono servizi di perdita di peso iniettando parassiti nel corpo, la sicurezza dei loro servizi è discutibile (più sul trapianto di feci e microrganismi;
  • un sintomo di vermi nell'uomo, ma un chiaro fattore provocante della malattia. Quindi, se hai altri sintomi e hai un animale domestico, non dimenticare di fare un controllo per la presenza di vermi nel corpo. È possibile essere infettati dai vermi di un gatto o di un cane, e questo accade spesso ai loro proprietari se si abbandonano le misure preventive;
  • diarrea, costipazione, flatulenza. I principali sintomi dei vermi nell'uomo si manifestano nel loro habitat, di solito nell'area dell'addome, nell'intestino e in tutti i luoghi vicini;
  • è impossibile dormire a sufficienza, digrignare i denti, frequenti cambi di posizione per dormire. Nella maggior parte dei tipi di elminti, l'attività principale si svolge di notte, e quindi mentre dormi, dentro di te "bolle di vita";
  • lavorare intorno agli animali o in luoghi pubblici. Se lavori in un asilo, in una scuola, in una fattoria o in un commesso di un negozio, è molto più probabile che tu riceva elminti da qualcuno che se lavorassi in un ufficio oa casa.

Sfortunatamente, non ci sono sintomi identici per tutti i tipi di vermi in un adulto o bambini, poiché ogni specie si manifesta in modi diversi, si trova in luoghi diversi e parassita su vari aspetti del nostro corpo.

Trattamento degli elminti nell'uomo

Il trattamento degli elminti è chiamato sverminazione. Può essere medico o chirurgico (alcuni elminti possono essere rimossi solo chirurgicamente). Anche i metodi popolari per il trattamento dell'invasione da elminti sono popolari. Inoltre, dovresti anche prenderti cura dell'igiene personale e seguire le regole della cucina. È molto importante adottare misure per stimolare il sistema immunitario, perché durante le elmintiasi è depresso. Per liberare il corpo umano dagli elminti, dovrai assumere farmaci antiparassitari. Hanno attività contro vari tipi di vermi, quindi un medico dovrebbe prescriverli. Inoltre, esistono farmaci ad ampio spettro, ma ciò non significa che possano essere utilizzati da soli.

Circa 70 specie di elminti parassitano, tra cui: trematodi, nematodi e cestodi. Solo un medico può determinare quale parassita vive nel corpo umano sulla base di test di laboratorio (analisi fecale, raschiamento per enterobiasi, esame del sangue per giardiasi, ecc. ).

Attualmente, i parassiti hanno nel loro arsenale circa 10 diversi farmaci che consentono di curare i pazienti con elmintiasi. Il dosaggio e il corso del trattamento sono selezionati in ogni caso individualmente e dipendono dall'età del paziente, dal tipo di elminti, dalla presenza di malattie concomitanti.

Poiché alcuni farmaci non sono in grado di distruggere le larve di elminti, ma agiscono solo sugli adulti, il rischio di reinfezione rimane. Per minimizzarlo, è necessario sottoporsi a un secondo ciclo di trattamento dopo 14-21 giorni.

Rimedi popolari per i vermi negli esseri umani

Per sbarazzarti dell'elmintiasi, puoi provare vari cibi che si sono dimostrati abbastanza efficaci nella lotta contro i parassiti. Anche le nostre nonne sono state trattate per un tale flagello rompendo i semi di zucca (a proposito, hanno ancora molto zinco).

Il succo di barbabietola rossa aiuta bene: devi berlo 1 cucchiaio. l. tutti i giorni per tutta la settimana. L'anguria è considerata un rimedio efficace, ma le donne in gravidanza non dovrebbero lasciarsi trasportare da esso: dopotutto, c'è molto liquido nelle angurie, e questo è irto di un ulteriore carico sui reni e sul gonfiore. Un utile rimedio per i vermi durante la gravidanza è il melograno fresco. Oltre al fatto che purifica il corpo dagli elminti, tutti conoscono la sua proprietà magica: aumentare l'emoglobina, ed è molto spesso raccomandato alle donne in gravidanza. Quindi risulta un doppio beneficio per il corpo.

Le tisane sono utili ed efficaci: mirtilli rossi, calendule, valeriana. Inoltre, possono essere bevuti sia in forma pura che combinati tra loro. Le foglie di queste erbe medicinali aiuteranno a sbarazzarsi degli elminti, ma allo stesso tempo hanno un effetto delicato e delicato.

Puoi usare non solo i tè, ma anche i decotti curativi. Nel tuo caso, camomilla, lavanda e fragola saranno l'opzione migliore.

Prevenzione dell'infezione da vermi nell'uomo

Nonostante la differenza significativa nei cicli di sviluppo di vari vermi, è possibile identificare una serie di misure preventive, la cui osservanza aiuterà a evitare la malattia. Lavaggio obbligatorio delle mani con sapone dopo il contatto con la terra e gli animali, visitando il bagno e la strada, nonché prima di mangiare - prevenzione dei parassiti

È importante ricordare che la probabilità di infezione da vermi dipende dal rispetto da parte di una persona delle più semplici regole di igiene personale, le più importanti delle quali sono:

  • lavaggio obbligatorio delle mani con sapone dopo il contatto con la terra e gli animali, visitando i servizi igienici e la strada, nonché prima di mangiare;
  • taglio corto delle unghie delle mani e dei piedi (soprattutto nei bambini), oltre a tenerle pulite;
  • lavaggio accurato di verdure, frutta, bacche, erbe e altri prodotti che potrebbero ottenere terra e uova di vermi;
  • mangiare carne e pesce acquistati solo in luoghi affidabili (stabilimenti commerciali e di ristorazione pubblica) e sottoposti a un accurato trattamento termico per distruggere le uova dei vermi;
  • uso di acqua solo da fonti di approvvigionamento idrico ben mantenute;
  • rifiuto di nuotare nei corpi idrici situati vicino a pascoli e abbeveratoi a causa dell'elevata probabilità di ottenere uova di vermi con feci animali;
  • la distruzione di mosche e altri insetti che portano le uova dei vermi sulle loro zampe.

Attualmente, ci sono raccomandazioni per la sverminazione preventiva regolare (trattamento dei vermi) con farmaci senza precedenti test di laboratorio.

Per prevenire la reinfezione da vermi, tali eventi dovrebbero essere eseguiti contemporaneamente da tutti i membri della famiglia, nonché dagli animali domestici, poiché sono spesso fonte di invasione di elminti. Tuttavia, è importante ricordare che la prevenzione dei vermi con tali farmaci viene eseguita solo da un medico e solo dopo una consultazione di persona.